Il catechismo è offerto ai bambini dai 7 agli 11 anni per scoprire Dio, il suo amore e la sua parola. È un processo che permette al bambino di imparare a pregare, ad amare Dio, a porre domande sulla fede cattolica.

Che cos’è il catechismo ?
È un viaggio attraverso la Bibbia. Insieme leggiamo passi della Bibbia e ci prendiamo il tempo per cercare come questa Parola vivente può aiutarci a vivere.

Scoprire insieme
Le storie dei grandi personaggi biblici dell’Antico e del Nuovo Testamento: Noè e la sua arca, Abramo e Sara, Mosè e la traversata del Mar Rosso, il re Davide e la sua lotta con Golia, Salomone e la sua saggezza, Giona e il pesce, Samuele, Geremia, Pietro, Tommaso, Maria Maddalena, Zaccheo…I grandi santi della Chiesa: San Francesco d’Assisi, Santa Bernadette…E i testimoni: Madre Teresa, suor Emmanuelle.

Riunirsi per pregare con la Chiesa
I bambini sono accompagnati da adulti preparati, desiderosi di camminare con loro nella loro fede.

  • Ascolta la Parola che Dio ci rivolge e taci
  • Rispondi con le nostre parole o con le parole della Chiesa
  • Per ringraziare, per chiedere, per meravigliarsi e per chiedere l’elemosina.
  • Comunione con altri cristiani alla Messa
  • La domenica i cristiani sono invitati a messa. Come per il battesimo, si può offrire un percorso ai bambini che desiderano ricevere la comunione.

Domande pratiche sul catechismo
Se mio figlio non è battezzato? Tutti i bambini sono invitati al catechismo. I bambini non battezzati possono naturalmente partecipare al catechismo per scoprire Dio, per avere risposta alle loro domande, per curiosità, per seguire un amico… Chi lo vuole e lo chiede, camminerà verso il battesimo e l’Eucaristia. La preparazione richiede almeno due anni.

Per i bambini di che età ?
Il catechismo è rivolto a tutti i bambini tra i 7 e gli 11 anni.